It IT/Releases/12/Features/XZRpmPayloads

From FedoraProject

< It IT | Releases(Difference between revisions)
Jump to: navigation, search
(Altre informazioni)
(Altre informazioni)
Line 48: Line 48:
 
* Commenti e Discussioni  
 
* Commenti e Discussioni  
 
consultare la [[Features/XZRpmPayloads | pagina originale]] di questo documento.
 
consultare la [[Features/XZRpmPayloads | pagina originale]] di questo documento.
[[Category:FeatureAcceptedF12]]
+
 
[[Category:F-12 Features IT|{{SUBPAGENAME}}]]
+
 
[[Category:Italiano]]
 
[[Category:Italiano]]
<!-- When your feature page is completed and ready for review -->
+
[[Category:F-12 Features IT|{{SUBPAGENAME}}]]
<!-- remove Category:FeaturePageIncomplete and change it to Category:FeatureReadyForWrangler -->
+
<!-- After review, the feature wrangler will move your page to Category:FeatureReadyForFesco... if it still needs more work it will move back to Category:FeaturePageIncomplete-->
+
<!-- A pretty picture of the page category usage is at: https://fedoraproject.org/wiki/Features/Policy/Process -->
+
  
 
+
[[Category:FeatureAcceptedF12]]
<!-- Note that the current Feature guidelines require useful Scope and Test Plans at certain milestones; QA is responsible for checking these, and will change this category as needed. -->
+

Revision as of 14:38, 3 February 2010

Contents

XZ (LZMA) Payloads in RPM

Sommario

In F12, si intende forzare RPM ad usare XZ (il nuovo formato LZMA) per la compressione del payload.

Progettista

Stato corrente


Descrizione dettagliata

RPM correntemente usa payload di gzip per imposatzione predefinita, con un'opzione per bzip2. bzip2 migliora il fattore di compressione, a spese di maggior memoria e tempo per la cpu. XZ invece ha una maggiore compressione senza gli svantaggi appena citati.

Vantaggi per Fedora

  • Packages più ridotti
  • Scaricamenti più ridotti
  • Maggior spazio sulle ISO
  • Contenuti più ridotti per i mirror

Documentazione

Per usare XZ come formato di compressione del payload nei binari RPM, si dovrebbero definire le seguenti macro, o globalmente in /usr/lib/rpm/macros, o localmente in ~/.rpmmacros:

%_binary_payload w7.xzdio

Ciò abilita la compression XZ di livello 7 per i binari RPM. Tale macro non è predefinita e se indefinita è usata la compressione gzip.
La macro

%_source_payload

può essere usata per modificare il formato di compressione del payload per i sorgenti RPM. Tuttavia, poichè i sorgenti RPM consistono quasi interamente di archivi precompressi, tale modifica ha poco effetto, e per il momento questa feature non se ne preoccupa.

Notare che correntemente si può usare questa impostazione soltanto con rpm-4.7.0 e recenti, presenti in Fedora 11 o rawhide. Notare anche che deltarpm tra build con formati di compressione di payload differenti, sebbene funzionanti, solitamente risparmiano poca banda.

Note di rilascio

RPM in Fedora 12 ha forzato ad usare la compressione XZ nei propri pacchetti per una migliore compressione e scaricamenti più ridotti. Gli utenti di versioni di Fedora meno recenti che desiderano usare gli RPM compilati per Fedora 12 avranno bisogno almeno di rpm-4.6.x, a partire da Fedora 10.

Altre informazioni

Per:

  • Obbiettivi
  • Test Plan
  • Esperienza Utente
  • Dipendenze
  • Progetto corrente
  • Commenti e Discussioni

consultare la pagina originale di questo documento.