It IT/Releases/13/Features/ColorManagement

From FedoraProject

< It IT | Releases
Revision as of 22:59, 29 August 2010 by Giallu (Talk | contribs)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Contents

Color Management

Sommario

GNOME Color Manager è una piattaforma di sessione del desktop GNOME, che agevola la gestione, l'installazione e la generazione di profili di colore.

Progettista

Stato corrente

Per informazioni aggiornate sullo stato del progetto consultare la pagina originale di questo documento.

Descrizione dettagliata

Il progetto presenta le seguente caratteristiche:

  • Impostare le tabelle delle correzioni gamma d'uscita (con regolazione della luminosità locale) su ogni uscita XRandR (o Resize and Rotate Extension), ricorrendo ai metodi per-screen per i driver che ancora non supportano XRandR 1.3, per rendere tutte le finestre con il colore corretto
  • Impostare le configurazioni all'avvio, e quando i monitor vengono connessi al sistema
  • Facilitare l'importazione di file ICC (International Color Consortium) o ICM forniti dai produttori, semplicemente cliccando sul file
  • Facilitare la calibrazione dello schermo usando una periferica esterna, e la calibrazione dello scanner anche con colori economici. Per la calibrazione è richiesto il pacchetto ArgyllCMS.
  • Integrare in X11 l'impostazione _ICC_PROFILE atom per-screen e per-output, permettendo ad applicazioni come GIMP di usare un gestore di colore d'uscita
  • Interfaccia DBus semplice da usare per le applicazioni che richiedono quali profili ICC usare per un dispositivo specifico o tipo di dispostivo. Questa è attivata durante la sessione ed è avviata soltanto quando richiesta, e si arresta dopo un beve periodo di inattività

Vantaggi per Fedora

Fedora, e Linux in generale, è gravemente mancante quando si tratta di usare in maniera predefinita un gestore di colori in applicazioni chiave. OS X e Windows 7 presentano un gestore dei colori semplice per gli utenti, e per loro con effetti sorprendenti. Fornire un modo di gestire ed assegnare profili in Fedora, più semplice, può aiutare gli utenti interessati ad usare meglio i colori durante le operazioni di scanning e di stampa dei documenti.
Solo facilitando e semplificando tutto ciò, potrà garantire maggiori utenti interessati ad usare queste funzionalità.

Documentazione

Per maggiori informazioni, consultare

Note di rilascio

Fedora distribuisce in modo predefinito GNOME Color Manager consentendo agli utenti di gestire meglio le loro attività che richiedono l'uso di colori.

Altre informazioni

Per:

  • Obiettivi
  • Test Plan
  • Esperienza Utente
  • Dipendenze
  • Progetto corrente
  • Commenti e Discussioni

consultare la pagina originale di questo documento.