It IT/Releases/13/Features/VirtioSerial

From FedoraProject

< It IT | Releases
Revision as of 16:06, 11 February 2010 by Lewis41 (Talk | contribs)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Contents

Virtio-Serial

Sommario

Questo progetto modifica per i guest che eseguono su QEMU e KVM, l'attuale dispositivo virtio-console a porta singola. Si espongono al guest porte multiple di semplici dispositivi a caratteri per elementari operazioni di I/O tra il guest e gli spazi utenti dell'host.
Le eportazioni multiple di tali dispositivi, superano l'attuale restrizione, limitata ad un singolo dispositivo.

Progettista

Stato corrente

Per informazioni aggiornate sullo stato corrente di Virtio-Serial, visitare la pagina originale.

Descrizione dettagliata

Anche noto come vmchannel, un meccanismo di trasporto è necessario per la comunicazione tra lo spazio utente dell'host e lo spazio utente del guest per poter eseguire operazioni, come copia/incolla immediate tra host e guest, bloccare lo schermo del guest nel caso la sessione vnc col guest venga chiusa, e così via. Lo stesso meccanismo può essere usato anche per situazioni off-line, come per esempio con libguestfs per controllare quali file usa il guest, le applicazioni installate, ecc.

Virtio-serial è appunto il protocollo di trasporto usato per poter sviluppare applicazioni per tali situazioni. Esso consta di due parti:

  1. un dispositivo d'emulazione in QEMU che presenta un dispositivo virtio-pci verso il guest
  2. un driver del guest che presenta una interfaccia di dispositivo a caratteri verso le applicazioni dello spazio utente.

Vantaggi per Fedora

Tra i benefici vanno inclusi:

  • Un canale di comunicazione tra il guest e l'host anche quando il guest non ha alcuna connessione di rete
  • Le applicazioni possono essere sviluppate su tale canale per ottenere una migliore cooperazione guest-host, p.e. per operazioni di copia/incolla immediate
    host <-> guest
  • libguestfs attualmente usa un interfaccia di tipo vmchannel dalle prestazioni piuttosto basse. Aggiornando libguestfs ad usare questa interfaccia si otterranno maggiori velocità e flessibilità
  • SPICE potrà impiegare questa infrastruttura
  • Si potrebbero inviare dei log di Anaconda all'host per messaggi emessi prima di una connessione di rete

Documentazione

Linux KVM: VMchannel_Requirements

Note di rilascio

Il dipositivo PCI virtio-console, ora è si arricchito potendo gestire più porte a caratteri seriali come anche porte generiche, per guest che eseguono su QEMU e KVM. Ciò semplicemente agevola la comunicazione guest <-> host.

Altre informazioni

Per:

  • Obbiettivi
  • Test Plan
  • Esperienza Utente
  • Dipendenze
  • Progetto corrente
  • Commenti e Discussioni

consultare la pagina originale di questo documento.