Upgrading from pre-release to final/it

From FedoraProject

< Upgrading from pre-release to final(Difference between revisions)
Jump to: navigation, search
Line 1: Line 1:
 
{{autolang}}
 
{{autolang}}
  
Una αlpha o βeta (a partire da Fedora 13), fa automaticamente parte della fase [[Releases/Branched|Branched]], quindi per ottenere una final non occorre far altro che installare i pacchetti di aggiornamento (manualmente via yum o PackageKit GUI, oppure automaticamente, attendendo le notifiche dal sistema). Tuttavia, l'upgrade presenta alcune differenze, rispetto ad una installazione completamente nuova, per via dell'installer che opera in modo leggermente diverso rispetto al gestore dei pacchetti.
+
__TOC__
  
Se invece si ha una [[Releases/Rawhide|Rawhide]], per ottenere una final release, si dovrebbe effettuare un ''downgrade'', di cui non si garantisce l'efficacia - meglio procedere con una nuova installazione!   
+
== Upgrade a final ==
 +
* Una αlpha o βeta (a partire da Fedora 13), fa automaticamente parte della fase [[Releases/Branched|Branched]], quindi per ottenere una final non occorre far altro che installare i pacchetti di aggiornamento (manualmente via yum o PackageKit GUI, oppure automaticamente, attendendo le notifiche dal sistema). Tuttavia, l'upgrade presenta alcune differenze, rispetto ad una installazione completamente nuova, per via dell'installer che opera in modo leggermente diverso rispetto al gestore dei pacchetti.
 +
 
 +
* Se si ha una [[Releases/Rawhide|Rawhide]], per ottenere una final release, si dovrebbe effettuare un ''downgrade'', di cui non si garantisce l'efficacia - meglio procedere con una nuova installazione!   
 
   
 
   
Per altre situazioni, vedere [[Releases/Branched/it#Upgrade da una precedente release via Preupgrade|Upgrade da una precedente release via Preupgrade]] e [[Releases/Branched/it#Upgrade via Yum(Per gli arditi)|Upgrade via Yum]].
+
* Per altre situazioni, vedere [[Releases/Branched/it#Upgrade da una precedente release via Preupgrade|Upgrade da una precedente release via Preupgrade]] e [[Releases/Branched/it#Upgrade via Yum (per gli arditi)|Upgrade via Yum]].
  
 +
=== Segnalare i problemi ===
 +
Si possono usare la mailing-list degli sviluppatori (devel) o il forum, tuttavia per efficenza, si raccomanda di segnalare tutti i bug riscontrati direttamente in [https://bugzilla.redhat.com/ Bugzilla], selezionando il componente in rawhide o branched ({{FedoraVersion|next}}). In tal modo si contattano direttamente gli sviluppatori.
  
== After updating to '''final''', I see the new '''fedora''' and '''updates''' repos, but why is my '''rawhide''' repo also still enabled? ==
+
=== Ottenere supporto per le pre-release {{FedoraVersion||next}} ===
  
This will happen if you have manually modified your {{filename|/etc/yum.repos.d/fedora-rawhide.repo}} file before updating {{package|fedora-release}}.  For example, if you have switched from using <code>mirrorlist=</code> to <code>baseurl=</code> for a repository definition, this situation occurs. Once {{package|fedora-release}} is updated, rather than overwrite your configuration changes, the new Rawhide repository file is created as {{filename|fedora-rawhide.repo.rpmnew}}. To disable Rawhide, either toggle <code>enabled=0</code> in your modified configuration, select the '''Software Sources''' application from ''System > Administration > Software Sources'' on the menu, or run this command:
+
* Usare il canale #fedora-qa
<pre>su -c 'mv /etc/yum.repos.d/fedora-rawhide.repo.rpmnew /etc/yum.repos.d/fedora-rawhide.repo'</pre>
+
* Il forum dedicato alle pre-release sul [http://fedoraforum.org Fedora Forum]
 +
* [https://www.redhat.com/mailman/listinfo/fedora-test-list fedora-test-list].
  
== I found a {{FedoraVersion|long|next}} ISO leak before release day! Is it legit or is it exploited? ==
+
== Fare l'upgrade in ogni caso! ==
 +
Fedora ti offre la possbilità di usare la migliore release disponibile. Rispettando il ciclo di vita, ciascuna release di Fedora segue la seguente legge:<BR> ''EOL (fine-vita) di Fedora N = mese-di-rilascio di Fedora N+2 + 1 mese''.<BR> Si raccomanda vivamente, agli utenti di release EOL, non più supportate, di migrare verso le nuove release in modo da avere un sistema con continui aggioranementi di sicurezza.
 +
Per maggiori informazioni, fare riferimento ad [[Upgrading]].
  
The only way to know for sure is to [http://fedoraproject.org/en/verify verify] the leaked SHA256SUM CHECKSUM file's GPG signature (if available) with the official [https://fedoraproject.org/static/fedora.gpg Fedora GPG key]. If you can't, or won't do this, it's safer to just be patient and wait for release day. Also note that even if the early leak does check out, it might not be the FINAL release.  Fedora has in the past had to re-push last-minute changes to the official releases.
+
=== Fedora {{FedoraVersion||next}} Features e data di rilascio ===
 +
* La [[Releases/{{FedoraVersion||next}}/FeatureList|Fedora {{FedoraVersion||next}} feature list]] e l'[[Fedora_{{FedoraVersion||next}}_Announcement]]
 +
* Il calendario delle scadenze: [[Releases/{{FedoraVersion||next}}/Schedule]].
  
== If I report my problem to fedora-test list or post in fedora forum, will my issues reach the developers? ==
+
== Usare solo {{FedoraVersion|long|next}} ISO fidate e sicure ==
  
You can use such avenues for discussions however for maximum efficiency, we always recommend that all actual bugs be reported to [https://bugzilla.redhat.com/ the Fedora bug tracker (Bugzilla)] against the appropriate package in rawhide. This is the only assured way of reaching the right developers.
+
Se si è in possesso di una ''qualche'' ISO distribuita prima della data ufficiale di rilascio, l'unico modo per sapere se è '''sicura e fidata''', occorre [http://fedoraproject.org/en/verify verificare] la firma GPG della ISO con CHECKSUM SHA256SUM e confrontarla con la firma ufficiale [https://fedoraproject.org/static/fedora.gpg Fedora GPG key]. Se non si ha tempo o non si vuole fare la verifica, si raccomanda di non installare ISO '''non ufficiali''' e di pazientare il tempo necessario in attesa del giorno di rilascio. Notare che la ISO potrebbe anche superare il controllo, ma non coincidere con la final: in passato Fedora ha apportato modifiche fino all'ultimo minuto prima del rilascio definitivo ufficiale.
 
+
   
== When is Fedora {{FedoraVersion||next}} going to be released? ==
+
<!-- == Problema con repo Rawhide, dopo l'upgrade ==
 
+
An up-to-date release schedule is always maintained at [[Releases/{{FedoraVersion||next}}/Schedule]].
+
 
+
== What are the new features in Fedora {{FedoraVersion||next}}? ==
+
 
+
The [[Releases/{{FedoraVersion||next}}/FeatureList|Fedora {{FedoraVersion||next}} feature list]] and [[Fedora_{{FedoraVersion||next}}_Announcement]] have more details.
+
 
+
== Should I upgrade to Fedora {{FedoraVersion||next}}? ==
+
 
+
We offer you the choice of the greatest and latest release.  Per the Fedora lifecyle policy, each release of Fedora is maintained until a month after the second following release. For example, Fedora {{FedoraVersion||previous}} will stop getting updates a month after Fedora {{FedoraVersion||next}} releaseWe highly recommend that users of unmaintained, "end-of-life" (EOL) releases upgrade to a newer release to continue getting critical security fixes.
+
 
+
== How can I upgrade? ==
+
 
+
Refer to [[Upgrading]].
+
 
+
== Where can I get support for {{FedoraVersion||next}} pre-releases? ==
+
 
+
For IRC Support, please use the #fedora-qa channel instead of the main #fedora channel.  The [http://fedoraforum.org FedoraForum site] has a dedicated forum for Alpha and Beta pre-releases; please use that forum instead of the main forum.  For email list discussions, please use the [https://www.redhat.com/mailman/listinfo/fedora-test-list fedora-test-list].
+
  
 +
Ciò accade nel caso in cui, prima di aggiornare {{package|fedora-release}}, si modifica manualmente il file {{filename|/etc/yum.repos.d/fedora-rawhide.repo}}, per esempio, modificando la definizione del repository da <code>mirrorlist=</code> in <code>baseurl=</code>. Una volta aggiornato {{package|fedora-release}}, il nuovo repository Rawhide viene rinominato in {{filename|fedora-rawhide.repo.rpmnew}}. Per disabilitare Rawhide, modificare manualmente il file di configurazione del repo (<code>enabled=0</code>), oppure usare <code>gpk-repo</code> o il comando <pre>su -c 'mv /etc/yum.repos.d/fedora-rawhide.repo.rpmnew /etc/yum.repos.d/fedora-rawhide.repo'</pre>. 
 +
-->
  
 
[[Category:How to]]
 
[[Category:How to]]

Revision as of 15:25, 13 August 2010

Contents


Upgrade a final

  • Una αlpha o βeta (a partire da Fedora 13), fa automaticamente parte della fase Branched, quindi per ottenere una final non occorre far altro che installare i pacchetti di aggiornamento (manualmente via yum o PackageKit GUI, oppure automaticamente, attendendo le notifiche dal sistema). Tuttavia, l'upgrade presenta alcune differenze, rispetto ad una installazione completamente nuova, per via dell'installer che opera in modo leggermente diverso rispetto al gestore dei pacchetti.
  • Se si ha una Rawhide, per ottenere una final release, si dovrebbe effettuare un downgrade, di cui non si garantisce l'efficacia - meglio procedere con una nuova installazione!

Segnalare i problemi

Si possono usare la mailing-list degli sviluppatori (devel) o il forum, tuttavia per efficenza, si raccomanda di segnalare tutti i bug riscontrati direttamente in Bugzilla, selezionando il componente in rawhide o branched (21). In tal modo si contattano direttamente gli sviluppatori.

Ottenere supporto per le pre-release 22

Fare l'upgrade in ogni caso!

Fedora ti offre la possbilità di usare la migliore release disponibile. Rispettando il ciclo di vita, ciascuna release di Fedora segue la seguente legge:
EOL (fine-vita) di Fedora N = mese-di-rilascio di Fedora N+2 + 1 mese.
Si raccomanda vivamente, agli utenti di release EOL, non più supportate, di migrare verso le nuove release in modo da avere un sistema con continui aggioranementi di sicurezza. Per maggiori informazioni, fare riferimento ad Upgrading.

Fedora 22 Features e data di rilascio

Usare solo Fedora 22 ISO fidate e sicure

Se si è in possesso di una qualche ISO distribuita prima della data ufficiale di rilascio, l'unico modo per sapere se è sicura e fidata, occorre verificare la firma GPG della ISO con CHECKSUM SHA256SUM e confrontarla con la firma ufficiale Fedora GPG key. Se non si ha tempo o non si vuole fare la verifica, si raccomanda di non installare ISO non ufficiali e di pazientare il tempo necessario in attesa del giorno di rilascio. Notare che la ISO potrebbe anche superare il controllo, ma non coincidere con la final: in passato Fedora ha apportato modifiche fino all'ultimo minuto prima del rilascio definitivo ufficiale.