Archive:It IT/Releases/12/Features/F12X86Support

From FedoraProject

Jump to: navigation, search
Important.png
Old page
This page has been marked as "old", and likely contains content that is irrelevant or incorrect. If you can, please update this page. This page will be deleted if action is not taken.


Contents

Supporto a processori x86 in Fedora 12

Sommario

Con Fedora 11, i586 è diventata l'architettura di base.
Con Fedora 12 si sposterà ulteriormente verso i686, in un ottica di ottimizzazione degli attuali processori a 32-bit

Progettista

Stato corrente

Descrizione dettagliata

Fedora 11 ha i586 come architettura di base per processori x86 a 32 bit.
Con Fedora 12, si transiterà a i686 come architettura di base (incluso CMOV), e si ottimizza per i processori Atom. Ciò significa, che le seguenti famiglie di CPU non avranno più supporto:

  • Intel i586 (tutte)
  • Processori National Semiconductor Geode
  • VIA C3 (Ezra e Samuel Cores)
  • AMD Geode GX

I processori AMD Geode LX (impiegati nei portatili OLPC XO) e i successivi Geode NX dovrebbero funzionare.

Vantaggi per Fedora

  • Codici più veloci per le architetture principali (Pentium M, Via C7, all 64-bit arches, Atom)
  • Minori compilazioni di kernel

Altre informazioni

Per:

  • Obiettivi
  • Test Plan
  • Esperienza Utente
  • Dipendenze
  • Progetto corrente
  • Documentazione
  • Note di rilascio
  • Commenti e Discussioni

consultare la pagina originale di questo documento.