Releases/13/FeatureList/it

From FedoraProject

< Releases | 13 | FeatureList(Difference between revisions)
Jump to: navigation, search
(Caratteristiche accettate in Fedora 13)
Line 33: Line 33:
 
|- style="background-color:#A8C4E1"
 
|- style="background-color:#A8C4E1"
 
||  [[Features/NouveauDisplayPort | Nouveau DisplayPort ]]||Enhanced support for DisplayPort in X and kernel drivers for NVIDIA hardware || 50%
 
||  [[Features/NouveauDisplayPort | Nouveau DisplayPort ]]||Enhanced support for DisplayPort in X and kernel drivers for NVIDIA hardware || 50%
|- style="background-color:#A8C4E1"
+
|-  
||  [[Features/Python3F13 |Python 3]]|| A packaged version of python 3 that installs in parallel with the Python 2 stack || 70%
+
||  [[It_IT/Releases/13/Features/Python3F13 |Python 3]]|| Una versione di Python 3.* verrà distribuita in Fedora 13, come un componente opzionale, installabile in parallelo con Python 2. || 70%
 
|-  
 
|-  
 
||  [[It_IT/Releases/13/Features/RadeonDisplayPort | DisplayPort per Radeon]]||Esteso il supporto a DisplayPort in X e nel kernel per hardware Radeon.  || 100%
 
||  [[It_IT/Releases/13/Features/RadeonDisplayPort | DisplayPort per Radeon]]||Esteso il supporto a DisplayPort in X e nel kernel per hardware Radeon.  || 100%
Line 45: Line 45:
 
|-  
 
|-  
 
||  [[it_IT/Releases/13/Features/SystemRollbackWithBtrfs |System Rollback<br>With Btrfs ]]|| Consente backup manuali ed automatici di partizioni || 80%
 
||  [[it_IT/Releases/13/Features/SystemRollbackWithBtrfs |System Rollback<br>With Btrfs ]]|| Consente backup manuali ed automatici di partizioni || 80%
|- style="background-color:#A8C4E1"
+
|-  
||  [[Features/SystemtapStaticProbes |Systemtap Static Probes ]]|| Systemtap allows event tracing of programs when they have static probes inserted || 75%
+
||  [[it_IT/Releases/13/Features/SystemtapStaticProbes |Static Probe in Systemtap]]|| Systemtap fornisce il tracing degli eventi, nei programmi che hanno ''static probe'' abilitati. || 75%
|- style="background-color:#A8C4E1"
+
|-  
||  [[Features/Sugar_0.88 |Sugar_0.88 ]]||Provide the latest Sugar Learning Environment, as well as an enhanced activity set, which can be used as a choice in the login screen and possibly a live spin || 80%
+
||  [[it_IT/Releases/13/Features/Sugar_0.88 |Sugar 0.88 ]]|| Si propone l'ultimo ambiente didattico di Sugar Labs, arricchito di un insieme esteso di compiti, che è possibile selezionare all'avvio o da un supporto Live, usando una spin.|| 90%
 
|-  
 
|-  
 
||  [[it_IT/Releases/13/Features/Upstart0.6.0 | Upstart 0.6.0 ]]|| Passaggio alla serie 0.6 || 95%
 
||  [[it_IT/Releases/13/Features/Upstart0.6.0 | Upstart 0.6.0 ]]|| Passaggio alla serie 0.6 || 95%
Line 67: Line 67:
 
|-  
 
|-  
 
||  [[It_IT/Releases/13/Features/F13Boost141 |Passaggio a Boost 1.41 ]]|| Questo progetto introduce in Fedora 13 la versione 1.41.0 di Boost, insieme alle librerie Boost.MPI. Per ''effetto collaterale'', Boost è compilato usando CMake (invece di BJam).    || 100%
 
||  [[It_IT/Releases/13/Features/F13Boost141 |Passaggio a Boost 1.41 ]]|| Questo progetto introduce in Fedora 13 la versione 1.41.0 di Boost, insieme alle librerie Boost.MPI. Per ''effetto collaterale'', Boost è compilato usando CMake (invece di BJam).    || 100%
|- style="background-color:#A8C4E1"
+
|-  
||  [[Features/ModprobeWhitelist |Modprobe Whitelist ]]||Add a whitelist of allowed modules and commands to modprobe, to allow the system administrator to limit the amount of (potentially vulnerable) code that can run in the kernel || 90%
+
||  [[Features/ModprobeWhitelist |Modprobe Whitelist ]]|| Introdotta una whitelist con la lista di moduli e comandi permessi da modprobe, per limitare, da parte dell'amministratore di sistema, il numero dei programmi, potenzialmente vulnerabili, eseguibili nel kernel. || 90%
 
|-  
 
|-  
 
||  [[It_IT/Releases/13/Features/MultipathInstall | Installazione Multipath]]|| Corretto in Anaconda la possibilità di identificare e impostare dispositivi multipath da usare per installazioni.  || 95%
 
||  [[It_IT/Releases/13/Features/MultipathInstall | Installazione Multipath]]|| Corretto in Anaconda la possibilità di identificare e impostare dispositivi multipath da usare per installazioni.  || 95%
Line 75: Line 75:
 
|-  
 
|-  
 
  || [[It_IT/Releases/13/Features/VirtioSerial | Virtio-Serial ]]|| Si espongono al guest porte multiple di semplici dispositivi a caratteri, per elementari operazioni di I/O tra il guest e gli spazi utenti dell'host.|| 100%
 
  || [[It_IT/Releases/13/Features/VirtioSerial | Virtio-Serial ]]|| Si espongono al guest porte multiple di semplici dispositivi a caratteri, per elementari operazioni di I/O tra il guest e gli spazi utenti dell'host.|| 100%
|- style="background-color:#A8C4E1"
+
|-  
||  [[Features/BFO |BFO ]]|| Use very small images (iso, floppy, disk) to bootstrap a machine that then contacts a remote server for boot information to continue the installation process || 80%
+
||  [[It_IT/Releases/13/Features/BFO |BFO ]]|| BFO (boot.fedoraproject.org) usa piccole immagini (iso, floppy, disco) per ''pre''-avviare una macchina che successivamente contatta una server remoto per ottenere le informazioni di avvio. || 80%
 
|-  
 
|-  
 
  ||  [[It_IT/Releases/13/Features/DogtagCertificateSystem | Sistema di Certificazione Dogtag  ]] || Il Sistema di Certificazione DogTag è un'Autorità di Certificazione, open-source, di tipo enterprise, che supporta tutti gli aspetti relativi al ciclo di gestione dei certificati inclusa l'archiviazione delle chiavi, OCSP e la gestione delle smart-card.  || 100%
 
  ||  [[It_IT/Releases/13/Features/DogtagCertificateSystem | Sistema di Certificazione Dogtag  ]] || Il Sistema di Certificazione DogTag è un'Autorità di Certificazione, open-source, di tipo enterprise, che supporta tutti gli aspetti relativi al ciclo di gestione dei certificati inclusa l'archiviazione delle chiavi, OCSP e la gestione delle smart-card.  || 100%
Line 87: Line 87:
 
|- style="background-color:#A8C4E1"
 
|- style="background-color:#A8C4E1"
 
||  [[Features/NetworkManagerCmdline |NetworkManager Command Line ]]||Control NetworkManager without a GUI  ||  50%
 
||  [[Features/NetworkManagerCmdline |NetworkManager Command Line ]]||Control NetworkManager without a GUI  ||  50%
|- style="background-color:#A8C4E1"
+
|-  
||  [[Features/UdisksImprovements | Udisks Improvements ]]||Add support for LVM (and various other improvements) to the udisks and gnome-disk-utility stack|| 66%
+
||  [[It_IT/Releases/13/Features/UdisksImprovements | Miglioramenti in udisk]]|| Aggiunto supporto per LVM (ed altri ulteriori miglioramenti) ad udisk e al Gestore-dischi di GNOME, ''Palimpsest''. || 100%
 +
|-  
 +
||   [[Features/Gnome2.30 | Gnome 2.30 ]]|| Incluso Gnome 2.30  ||  90%  
 
|}
 
|}
 
<!--  
 
<!--  

Revision as of 19:15, 16 February 2010

Questa pagina mostra le caratteristiche che si troveranno nel prossimo rilascio, Fedora 21 (TBA).

Contents

Caratteristiche accettate in Fedora 13

Queste caratteristiche sono state accettate dall'Engineering Steering Committee di Fedora per il rilascio di Fedora 13.

Trattandosi di un work in progress, per conoscere, relativamente a ciascuna feature, la data dell'ultimo aggiornamento e lo stato di completezza, consultare la pagina originale di questo documento.

Nome Sommario  % Completezza
Automatic Print Driver Installation Pacchetti come gutenprint-cups, hpijs, e foomatic si installano su richiesta hardware. 90%
Better Webcam Support Maggior supporto a webcam, in particolare a cam dual mode 50%
ColorManagement GNOME Color Manager è una piattaforma di sessione del desktop GNOME, che agevola la gestione, l'installazione e la generazione di profili colore. 90%
Implicit DSO Linking Modificato il comportamento predefinito del linker ld in --no-add-needed 100%
IntelliJ IDEA Add Community IntelliJ IDEA Community Edition packages and their dependencies into repositories 33%
KDE 4.4 Passaggio a KDE 4.4 che offre nuove caratteristiche come KAuth come backend di Policy Kit One e una migliore integrazione di Pulse Audio. 100%
Supporto per PolicyKitOne in KDE Questo progetto aggiunge supporto a Policy Kit One per le applicazioni Qt/KDE e per l'ambiente desktop KDE in generale. 100%
PulseAudio in KDE Fedora 13 offre una migliore integrazione di PulseAudio con Phono e KMix del desktop KDE. 100%
Moblin-2.2 Aggiornato a Fedora Moblin 2.2: maggior supporto all'ambiente Netbook. 85%
NetBeans 6.8 Passaggio alle NetBeans 6.8. 100%
Predefinito NFSv4 Modificato il protocollo NFS predefinito alla versione 4. 100%
Nouveau DisplayPort Enhanced support for DisplayPort in X and kernel drivers for NVIDIA hardware 50%
Python 3 Una versione di Python 3.* verrà distribuita in Fedora 13, come un componente opzionale, installabile in parallelo con Python 2. 70%
DisplayPort per Radeon Esteso il supporto a DisplayPort in X e nel kernel per hardware Radeon. 100%
RPM4.8 Aggiornato RPM ad RPM 4.8 100%
Dominio Telefonico con SIP Witch Questa caratteristica di progetto, alternativa a Skype e basata interamente su software libero, propone seguendo gli standard IETF, supporto a comunicazioni peer-to-peer dirette, il più possibile sicuro usando il protocollo ZRTP, e senza più bisogno di operatori intermediari. 100%
Predefinito SSSD Incluso System Security Services Daemon nell'insieme dei pacchetti base di Fedora 13 e realizzato sviluppo per essere configurato attraverso authcofig e firstboot. 100%
System Rollback
With Btrfs
Consente backup manuali ed automatici di partizioni 80%
Static Probe in Systemtap Systemtap fornisce il tracing degli eventi, nei programmi che hanno static probe abilitati. 75%
Sugar 0.88 Si propone l'ultimo ambiente didattico di Sugar Labs, arricchito di un insieme esteso di compiti, che è possibile selezionare all'avvio o da un supporto Live, usando una spin. 90%
Upstart 0.6.0 Passaggio alla serie 0.6 95%
User Account Dialog Una nuova finestra di dialogo per creare utenti e modificare le informazioni sugli utenti in sistemi mono-utenti o piccoli sistemi. 75%
Yum Language Package Plugin Un plugin di yum per installare automaticamente, se disponibili, i pacchetti tradotti nella propria lingua, in fase di installazione dei pacchetti base. 85%
VHostNet Abilitato nel kernel l'accelerazione per reti di KVM 100%
KVM Stable PCI Addresses Permette a dispositivi presenti su guest virtual machines di KVM di mantenere gli stessi indirizzi PCI loro assegnati mentre altri dispositivi sono aggiunti o rimossi dalla configurazione. 100%
NM per Bluetooth DUN NetworkManager ora supporta Dial-Up Networking (DUN) per Bluetooth 95%
Client NFS su IPv6 Supporto per montare filesystem NFS su IPv6. 100%
Filtraggio dei dispositivi/dischi Riscrittura finale del sistema usato da anaconda per la configurazione dei dispositivi di installazione 90%
Passaggio a Boost 1.41 Questo progetto introduce in Fedora 13 la versione 1.41.0 di Boost, insieme alle librerie Boost.MPI. Per effetto collaterale, Boost è compilato usando CMake (invece di BJam). 100%
Modprobe Whitelist Introdotta una whitelist con la lista di moduli e comandi permessi da modprobe, per limitare, da parte dell'amministratore di sistema, il numero dei programmi, potenzialmente vulnerabili, eseguibili nel kernel. 90%
Installazione Multipath Corretto in Anaconda la possibilità di identificare e impostare dispositivi multipath da usare per installazioni. 95%
Virt x2APIC x2APIC è una caratteristica che migliora le prestazioni di architetture x86, impiegate specialmente in grandi sistemi. Virt x2APIC è una estensione di questa caratteristica verso KVM, migliorando le prestazioni del guest, in particolare di quei guest con più processori virtuali. 90%
Virtio-Serial Si espongono al guest porte multiple di semplici dispositivi a caratteri, per elementari operazioni di I/O tra il guest e gli spazi utenti dell'host. 100%
BFO BFO (boot.fedoraproject.org) usa piccole immagini (iso, floppy, disco) per pre-avviare una macchina che successivamente contatta una server remoto per ottenere le informazioni di avvio. 80%
Sistema di Certificazione Dogtag Il Sistema di Certificazione DogTag è un'Autorità di Certificazione, open-source, di tipo enterprise, che supporta tutti gli aspetti relativi al ciclo di gestione dei certificati inclusa l'archiviazione delle chiavi, OCSP e la gestione delle smart-card. 100%
Zarafa Outlook Sharing di Zarafa prende il posto di Microsoft Exchange. 95%
Facilitato il Debug in Python Il debugger gdb è stato esteso in modo da poter riportare informazioni dettagliate sul runtime di Python 2 e Python 3. 95%
NetworkManager Mobile Status The NetworkManager applet shows the current signal strength, cellular technology (GPRS/EDGE/UMTS/HSPA or 1x/EVDO etc), and roaming status while connected for cards where this functionality is supported 50%
NetworkManager Command Line Control NetworkManager without a GUI 50%
Miglioramenti in udisk Aggiunto supporto per LVM (ed altri ulteriori miglioramenti) ad udisk e al Gestore-dischi di GNOME, Palimpsest. 100%
Gnome 2.30 Incluso Gnome 2.30 90%

Fedora 13 Spins


Feature Process